Newsletter

THIRD PARTY FUNDING
E’ NATO IL CENTRO STUDI DEDICATO AL TPF
(Third Party Funding) PRESSO SWISS CHAMBER

La nostra Camera ha promosso la creazione di un Centro Studi dedicato al fenomeno del TPF per il contenzioso nazionale ed internazionale.

La finalità del Centro Studi, ente autonomo rispetto a Swiss Chamber, è di contribuire alla riflessione sul fenomeno del TPF e alla crescita in Italia della consapevolezza dei suoi aspetti più delicati quali l’indipendenza degli arbitri dal Funder, l’obbligo di rivelare la presenza del Fondo, la gestione del contenzioso, le tematiche legate alla transazione della controversia, le varie modalità di funding.

Il Centro Studi, oltre a creare una biblioteca disponibile anche on line della dottrina e giurisprudenza sul tema del TPF, intende promuovere convegni e pubblicazioni e avviare un blog dedicato nonché procedere all’elaborazione di codici di condotta idonei a regolamentare gli interessi contrastanti dei vari operatori del TPF.

NUOVO SERVIZIO PER FAVORIRE L’ACCESSO AL FINANZIAMENTO DEL CONTENZIOSO

Può accadere che una società abbia delle legittime pretese che ritiene di non attivare per ragioni di costi.
Swiss Chamber ha attivato un nuovo servizio per agevolare le imprese nell’accesso al finanziamento di procedimenti legali.

Esistono infatti dei soggetti sul mercato che si fanno carico di tutti i costi relativi a una causa (avvocati, spese di causa, arbitri, periti, ecc.) in cambio di una parte dei proventi eventualmente recuperati.
Tali soggetti, in caso di esito negativo, non chiedono alcuna restituzione delle somme spese, assumendosi pertanto tutto il rischio di causa.

Swiss Chamber – Camera di Commercio Svizzera in Italia, attraverso Promosvizzera srl, valuta in via preliminare e assolutamente riservata la possibilità di coinvolgere tali soggetti negli eventuali contenziosi predisponendo una scheda della cause e, in caso di valutazione positiva, presentando la causa ai soggetti più adeguati.
Lo strumento è maggiormente adatto a cause di importo rilevante.

I nostri professionisti sono a vostra disposizione per ogni chiarimento allo 02.76320350ufficiolegale@swisschamber.it


Gönner Mitglieder

Advisory Board

ABB
Alpiq
AXPO ITALIA S.p.A.
Credit Suisse
Helvetia
HUPAC
Lindt
Nestlè Italiana S.p.A
NOVARTIS
Repower
Roche S.p.A.
SBB Cargo International
Schindler
SIKA ITALIA SPA
SWISS International Air Lines
Swiss Post Solutions S.p.A.
Swiss Re
THE ADECCO GROUP
UBS
Università della Svizzera Italiana
Vontobel Asset Management
Zurich Insurance Group

Fördernde Mitglieder


Abbatescianni
Audemars Piguet
belimo
ELITE FR RVB
LabLaw studio legale
Prodir
Taxand
Zack Goodman