Newsletter

ADR (Alternative Dispute Resolution):
il metodo alternativo per la risoluzione delle controversie

Mediazione Italia Svizzera: IL REGOLAMENTO

Swiss Chamber, crede nei procedimenti stragiudiziali di risoluzione delle controversie. Dall’arbitrato alla mediazione quale strumento di alternative dispute resolution (ADR).
Questo strumento volontario di risoluzione mira a soddisfare le esigenze di società, PMI, liberi professionisti e di tutte quelle figure professionali che, orientati a percorrere vie alternative alla giustizia ordinaria, scelgono la Mediazione quale forma di composizione dei contenziosi con il vantaggio di una notevole riduzione in termini di tempi e costi.

Centralità delle parti, reciproca soddisfazione, salvezza dei rapporti commerciali caratterizzano la Mediazione.

Il Regolamento di Mediazione Swiss Chamber:
snello, chiaro e lineare nell’enunciazione delle procedure da seguire; ispirato a rapidità e riservatezza, è adattabile ad una vasta casistica di controversie.

Tra le novità introdotte nel Regolamento si segnala la possibilità di attivare e di svolgere il procedimento in via telematica, criteri di turnazione e competenza professionale per la nomina dei mediatori, speditezza di avvio oltre ad una puntuale elaborazione sull’esito del procedimento rispetto al raggiungimento dell’accordo.

La stesura del nuovo Regolamento è stata messa a punto da un’apposita Commissione, composta da un pool di prestigiosi giuristi, coordinati da Swiss Chamber.

Contatto: Avv. Antonella Alfani – mediazione@swisschamber.itufficiolegale@swisschamber.it


Soci Benemeriti

Advisory Board

ABB
Alpiq
AXPO ITALIA S.p.A.
Credit Suisse
Helvetia
HUPAC
Lindt
Nestlè Italiana S.p.A
NOVARTIS
Repower
Roche S.p.A.
SBB Cargo International
Schindler
SIKA ITALIA SPA
SWISS International Air Lines
Swiss Post Solutions S.p.A.
Swiss Re
THE ADECCO GROUP
UBS
Università della Svizzera Italiana
Vontobel Asset Management
Zurich Insurance Group

Soci Sostenitori


Abbatescianni
Audemars Piguet
bak-economics
EF EVENTS
ELITE FR RVB
LabLaw studio legale
NIMBO
Prodir
Zack Goodman
streichenberg