Newsletter

Arbitrato Italia Svizzera

IL REGOLAMENTO ARBITRALE

Swiss Chamber, che da sempre svolge funzione arbitrale offrendo a giuristi ed imprese un Regolamento ed una sede per la composizione di controversie in ambito commerciale, offre uno strumento che non solo risponde alla mutata normativa (D.Lgs. 40/2006), ma mira a soddisfare in modo più appropriato le esigenze di legali ed aziende che, orientati a percorrere vie alternative alla giustizia ordinaria, scelgono l’Arbitrato quale forma di composizione di eventuali contenziosi, in ambito nazionale ed internazionale.

Semplicità, rigore e flessibilità caratterizzano il nuovo Regolamento: chiaro  nell’enunciazione delle procedure da seguire; ispirato a neutralità e riservatezza, qualità riconosciute alla Svizzera dal mondo intero; passibile di adattarsi e applicarsi a una vasta casistica di contenziosi.
Tra le novità introdotte nella nuova edizione si segnala una maggior precisazione della fase preparatoria alla procedura (modalità delle istanze e comunicazioni, trasmissione degli atti agli Arbitri) oltre ad una puntuale elaborazione delle specifiche disposizioni sullo svolgimento della stessa e sulla modalità di comunicazione di atti e documenti di parte.

La stesura del nuovo Regolamento è stata messa a punto da un’apposita Commissione, presieduta da un autorevole Presidente, il Prof. Avv. Guido Alpa, già Presidente del Consiglio Nazionale Forense, affiancato da un pool di prestigiosi giuristi, coordinati da Swiss Chamber.

Contatto: Avv. Antonella Alfani – ufficiolegale@swisschamber.it