Newsletter

11 maggio 2015

Il mercato dell’arte tra Italia e Svizzera: voluntary disclosure e alcuni temi scelti

Mercoledì 27 Maggio, H 09.30, Sala Meili, Spazio Eventi - Centro Svizzero

Il convegno intende analizzare la tematica del mercato dell’arte fra Italia e Svizzera.

Il format del convegno prevederà l’intervento dell’ Avv. Dario Jucker dello Studio BMA Brunoni Mottis & Associati Studio legale SA, Lugano che tratterà il tema della detenzione delle opere all’estero. A seguire interverranno esponenti italiani e svizzeri che si confronteranno sui temi quali le stime e valutazioni delle opere d’arte, le importazioni temporanee e  la riforma del mercato dell’arte,  l’autenticità delle opere d’arte ed i punti franco e il trasporto delle opere.

E’ possibile scaricare qui il programma: