Newsletter

14 giugno 2010

INVESTIRE IN ITALIA? IMPRESE A CONFRONTO SU OPPORTUNITÀ E RISCHI DEL MERCATO ITALIANO

Si è tenuto venerdì 11 giugno 2010 nella Sala Meili del Centro Svizzero l'annuale appuntamento dedicato alle aziende dell'Advisory Board.

L’evento, organizzato dalla CCSI con il supporto dei Membri dell’Advisory Board e con il Patrocinio dell’Ambasciata di Svizzera in Italia e del Consolato generale di Svizzera a Milano, è nato con l’obiettivo di analizzare i punti di maggiore attrattività del mercato italiano per gli investimenti esteri.

Il convegno, aperto dal Presidente CCSi Giorgio Berner, ha visto la partecipazione di illustri esponenti della scena economica e finanziaria italiana e svizzera.

Fabrizio Onida, Senior Professor di Economia Internazionale presso l’Università Bocconi, ha affronatato il tema: “L’Italia come sede operativa per le multinazionali estere: ombre e luci”, mentre Guido Guidi, Head Region Europe Novartis Oncology Novartis Farma SpA, ha discusso l’argomento: “Svizzera/Italia: una vicinanza proficua”.

Nel corso della tavola rotonda, moderata da Lino Terlizzi, giornalista di Radiotelevisione Svizzera e Il Sole 24 Ore, sul tema “Investire in Italia“,  sono quindi intervenuti:Camillo Candia, CEO Zurich Italia, Stefano Colombo, Vice Presidente Alpiq Energia Italia SpA, Gian Francesco Imperiali, Presidente ABB SpA, Sergio Scalpelli, Direttore relazioni esterne ed Istituzionali Fastweb SpA e Jacques Theurillat, CEO Ares Life Sciences AG.

Per tornare a crescere e a investire. Le proposte di Confindustria” è stato il titolo dell’intervento di Alberto Bombassei, Vice Presidente di Confindustria per le relazioni industriali, affari sociali e previdenza e Presidente di Brembo SpA.

L’incontro si è concluso con i ringraziamenti di David Vogelsanger, Console generale di Svizzera a Milano.

Download intervento Fabrizio Onida
Download intervento Guido Guidi